Vibratori Jelly: a Cosa Servono?

Pubblicato da: sexami sexyshop In: Categoria 1 Sopra: Commento: 0 favorite Colpire: 184

Come chiunque abbia dato una semplice sbirciata alla nostra pagina sa, noi di Sexami abbiamo in vendita un gran numero di tipi diversi di vibratori. Questo perché ci teniamo a riuscire a offrire il sex toys che vi possa soddisfare più di tutti e quindi vogliamo far fronte a tutti i tipi di esigenze e bollenti voglie.

Di questa lista di tipi di vibratore in alcuni casi è semplice capire la loro peculiarità, come nel caso ad esempio dei vibratori mini o quelli maxi.  Altri generi di vibratore invece suonano più esotici e non è facile capire cosa abbiano di speciale. Questo è il caso dei vibratori Jelly di cui vogliamo esplorare l’unicità all’interno di questo articolo, in modo da potervi consigliare come usarli per godere più possibile.

Vibratori colorati e vivaci per rendere la penetrazione un gioco!

 

La prima caratteristica che si può notare immediatamente dei vibratori Jelly è il colore sgargiante. La maggior parte dei modelli infatti viene offerta in colori molto vivaci come rosa shocking e porpora che li rende un godimento per gli occhi così come le zone intime.

Queste tinte così vivaci assicurano di accendere l’animo e inoltre li rendono molto giocosi per essere dei vibratori.

I vibratori Jelly solitamente hanno una forma molto realistica che replica fedelmente un membro maschile con un glande scolpito e molte venature in rilievo sul fusto.

Ciò permette che essi possano soddisfare le vostre zone intime come se fossero dei veri peni e farvi realmente godere.

Queste qualità rendono i vibratori Jelly un buon sex toy, ma ciò che lo rende unico ed inimitabile, è il suo materiale.

Un vibratore Jelly è fatto di un materiale gommoso che al tatto si presenta molto morbido.  Con questo la penetrazione è molto semplice e si può fare senza dover ricorrere a nessun tipo di lubrificante.  Il materiale gelatinoso scivola tranquillamente dentro i vostri interstizi più nascosti senza nessuna difficoltà.

Alcuni modelli poi dispongono di una vibrazione a diverse velocità regolabili, in modo da permettervi di godere al ritmo che più preferite.

 

Sotto la doccia o in vasca: un vibratore per godere da bagnate

 

Il materiale gommoso di cui sono fatti i vibratori Jelly presenta anche un altro indiscutibile vantaggio: è totalmente idrorepellente.  Ciò permette di poterli usare tranquillamente in luoghi come una doccia o una vasca da bagno. Così la vostra pulizia può acquistare un lato piccante e riuscirete a godervi di più quei momenti rilassanti che sono i bagni.  I vibratori jelly sono disponibili in diverse dimensioni in modo che tutti possano trovare la misura giusta del loro piacere con ad esempio modelli da 15 centimetri e altri da 20 centimetriIn ogni caso,  per qualsiasi vibratore jelly, la comodità del materiale e la sua flessibilità permettono di usarlo in diverse posizioni e quindi potrete sperimentare e godere in nuove piccanti modalità.

In conclusione i vibratori jelly sono tra tutti i vari tipi di vibratore quelli che sono più vicini ad essere letteralmente un sex toy, infatti il loro colore vivace e la loro facilità d’uso permette di giocare con essi per ore ed ore senza mai stancarsi.

Commenti

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi martedì mercoledì giovedi Venerdì Sabato gennaio febbraio marzo aprile Può giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre